IPTVIl terrore inizia a serpeggiare tra gli utenti che, periodicamente, accedono ai siti IPTV a titolo gratuito tramite i quali accedere ai canali di Sky Mediaset Premium. La legge italiana è davvero severa in merito, chi viene scoperto in una pratica di tale tipo rischia addirittura una multa da 25000 euro o una pena detentiva di tantissimi mesi (se non anni).

Sky Mediaset Premium sono i due servizi di pay TV più famosi sul territorio nazionale, la qualità dei contenuti è davvero altissima, peccato che i prezzi siano effettivamente superiori alla media o alle aspettative della popolazione. Sebbene recentemente abbiamo effettivamente assistito ad una riduzione rispetto al passato, il livello pare non essersi ancora sufficientemente abbassato.

Di conseguenza i consumatori stanno cercando una valida alternativa gratuita, utile per tornare ad accedere alle partite di Serie A e di Champions League, senza però versare il contenuto mensile.

Leggi anche:  IPTV fa tremare milioni di utenti: Sky e Mediaset Premium Gratis sono a rischio

 

Sky e Mediaset Premium tramite i siti IPTV portano solo brutte notizie

Tutte le strade portano all’IPTV, tramite un semplice sito internet ed un programma di riproduzione video, l’utente ha la possibilità di accedere ai canali completamente a costo azzerato per sempre. La qualità di trasmissione non sarà indubbiamente al livello dell’abbonamento ufficiale, ma per non versare un singolo centesimo, è possibile facilmente accettare anche una qualità SD.

Sarebbe tutto molto bello, peccato sia completamente illegale. Gli utenti scoperti in una pratica di questo tipo sono in serio pericolo, la legge italiana impone una multa massima di 25’000 euro o una pena detentiva della durata di anche 4 anni. Il rischio non vale il risultato, in ogni caso vi invitiamo rinunciare alla connessione ai siti IPTV.