Google Pixel 3 uscita

Considerato quello scoperto ieri, era impossibile che non avremmo visto altri leak in merito agli imminenti Pixel 3 e 3 XL di Google. Nelle ultime ore c’è stato un bombardamento di informazioni che mai si era visto e le ultime sono tutte per il comparto fotografico, come da titolo. La compagnia sembra si sia impegnando al massimo per rendere questo aspetto perfetto tanto che si sono inventati qualcosa di nuovo.

Google sta preparando un funzione chiamata Super Selfie che insieme alla configurazione delle fotocamere dei dispositivi qua sopra, rende chiaro quale sarà il loro punta di forza, ancora più rispetto ai modelli passati. Più nello specifico, il doppio obiettivo frontale dovrebbe portare dei miglioramenti delle immagini catturate anche grazie ad un effetto bokeh migliorato. Uno dei due sensori è un obiettivo grandangolare il che permetterà di catturare una scena più ampia.

Leggi anche:  Google Pixel 3 XL dimenticato sul sedile posteriore di una macchina

 

Google Pixel 3 e 3 XL

I dispositivi avranno a disposizione, ancora una volta, un’opzione per per il ritocco del volto, ma verranno aggiunte nuovi “filtri” per le immagini come quello Naturale e quello Morbido; ci sarà anche la possibilità di zoomare.

Posteriormente, nonostante siamo entrati nell’era della configurazione tripla, Google continua con il mono sensore. Si tratta in ogni caso di una potente camera da 12,2 megapixel la quale potrà produrre immagini incredibili, anche con scarsa illuminazione. Come aggiunta, ci sarà il supporto di un Visual Core che dovrebbe garantire molto di più di un semplice HDR Plus; su questo punto non ci sono stati approfondimenti.

Su cosa Google ha deciso di puntare, a questo punto, non è un mistero, ma ora bisogna vedere se ai consumatori andrà bene.