PosteMobilePosteMobile le sta provando davvero tutte nel tentativo di conquistare un numero sempre maggiore di utenti, dopo aver raggiunto l’ottima quota di 3,5 milioni complessivi, spodestando così il dominio di TIM e Vodafone in Italia. La nuova offerta dal nome Creami Next 6 nasce proprio per questo motivo, ma riuscirà ad avere la meglio con 50 giga a soli 8 euro al mese?.

PosteMobile, a dispetto di quanti di noi potrebbero effettivamente pensare, non è più da considerarsi come una outsider o comunque una azienda neonata sul territorio italiano. Da più di 10 anni prova a conquistarsi un posto nel cuore della clientela a suon di giga e minuti a basso costo; l’approdo di nuovi operatori virtuali ha mischiato le carte, la concorrenza è serrata, è stato assolutamente necessario apportare delle modifiche nell’estremo tentativo di non scomparire definitivamente.

 

PosteMobile: la Creami Next 6 promette tantissimi contenuti a basso prezzo

La più fulgida espressione di quanto scritto poco sopra è possibile trovarla nella Creami Next 6. La promozione, disponibile ufficialmente per ogni utente (indipendentemente dall’azienda di provenienza), permette l’accesso a 50 giga di traffico dati in 4G, a minuti illimitati di chiamate verso tutti e SMS infiniti da spedire ai vari numeri di telefono registrati sul territorio italiano.

Leggi anche:  PosteMobile rilancia l'offerta economica con minuti, sms e 5GB ad un prezzo imperdibile

I rinnovi, su base semestrale, sono di circa 50 euro (rapportabili in 8,3 euro al mese), ma i contenuti descritti restano effettivamente rinnovati ogni 31 giorniPosteMobile garantisce un’ottima navigazione alla velocità del 4G grazie alla rete Wind, pertanto consigliamo di controllare la diffusione della stessa nella zona di residenza, prima di richiedere effettivamente la nuova SIM o la promozione.