Netflix novità di settembre

Grandi novità per Netflix che, dal prossimo settembre, rinnoverà il palinsesto delle serie TV tra vecchie conoscenze e nuove proposte, vi metteranno subito di buon umore. Oltre a questo, vi segnaliamo anche l’interessante iniziativa del gigante dello streaming che ha l’intenzione di rilasciare la sua prima serie di reality messicana; in più, è in arrivo la serie tutta italiana sullo scandalo delle baby prostitute dei Parioli a Roma. 

Ma sapevate che, condividendo l’abbonamento, Netflix diventa praticamente gratis? Esatto, più utenti diversi possono accedere al servizio contemporaneamente da più dispositivi pagando un’unica somma. È una soluzione perfetta perché, se vi organizzate con amici o parenti, dividerete la rata mensile in tante piccole somme. Basta mettersi d’accordo e decidere chi sarà l’intestatario dell’abbonamento e dividere la somma mensile. Facile no?

 

Netflix: tutte le novità di settembre

Una delle serie attese è siuramente “Maniac”, la miniserie che vedrà protagonisti l’attrice premio Oscar Emma Stone e Jonah Hill. Tra le altre, sono state anche ufficializzate le le date d’uscita di “Le terrificanti avventure di Sabrina”, un remake a tinte dark della precedente serie con Melissa Joan Hart disponibile dal 26 ottobre, e di “The Kominsky Method”, la comedy con protagonista Michael Douglas in onda dal 16 novembre. Ancora nuovi titoli con “Madam C.J. Walker”, biografia della prima donna afroamericana a diventare milionaria, e il giallo “White Lines”.

Ma non solo serie TV estere, perché su Netflix è in arrivo una nuova produzione tutta made in Italy e distribuita globalmente, dal titolo Baby, che riprenderà le vicende delle ragazze squillo minorenni a Roma. Non si conosce ancora una data di trasmissione, ma si suppone ci sarà un’apposita premiere in autunno.

Altre serie:

  • Iron Fist, 2 stagione, dal 7 settembre: si tratta di una serie ambientata all’interno del Marvel Cinematic Universe. Finn Jones interpreta il protagonista Danny Rand, un esperto di arti marziali con l’abilità di evocare il potere del Pugno d’acciaio.
  • Le ragazze del centralino, 3 stagione, dal 7 settembre: l’unica moda che seguiranno è quella di essere semplicemente loro stesse. Tornano con la terza stagione Las Chicas del Cable, operatrici per la Compagnia dei Telefoni, prima grande compagnia telefonica nazionale.
  • The Good Cop, 1 stagione dal 21 settembre: il crime dramedy racconta di Tony Sr., un amabile ma poco onorevole ex agente del Dipartimento di Polizia di New York che non si è mai attenuto alle regole, e di Tony Jr., suo figlio, un geniale detective dello spesso dipartimento che non ha mai abbandonato la retta via.
  • The Innocents, 1 stagione, dal 24 agosto: la storia di una giovane coppia, Harry e June (Percelle Ascott e Sorcha Groundsell), che decide di fuggire dalle rispettive famiglie per realizzare i propri sogni. Non appena si allontanano da casa, scoprono che June ha il misterioso potere di mutare forma. Sul loro cammino incontrano un professore (Guy Pierce) che gli rivela che June non è la sola ad avere queste capacità, e le promette di curarla e di farle ritrovare la madre che l’ha abbandonata anni prima.
  • Chef’s table, 5 stagione, disponibile dal 28 settembre: la nuova stagione di della celebre serie culinaria nominata agli Emmy, porta gli spettatori in un viaggio alla scoperta delle cucine di quattro chef internazionali, raccontando le loro vite, il loro talento e la loro passione.
  • Salt, Fat, Acid, Heat, docuserie disponibile dal 19 ottobre: basata sul best-seller di Samin Nosrat, è la guida in quattro episodi agli elementi essenziali della buona cucina e come utilizzarli al meglio. Diretta da Caroline Suh, ogni episodio racconta una parte del viaggio di Samin e della sua formazione culinaria: in Italia, nelle isole del Giappone del sud, nello Yucatan e in California al Chez Panisse-Berkley, il ristorante dove Samin ha iniziato e proseguito la sua carriera.
  • The Curious Creations of Christine McConnell: è una docuserie ancora non ufficializzata che racconta la storia della pasticciera e artista Christine McConnell, alla scoperta della sua eccentrica cucina. In ogni episodio, infatti, Christine prepara e confeziona inquietanti sculture di pasticceria a sfondo horror.