trucchi Google FotoGoogle Foto ha un trucco che consente di gestire in maniera efficace le immagini salvate sul cloud della compagnia. Finalmente possiamo cambiare l’ordine di visualizzazione delle nostre foto in maniera intelligente, grazie ad una nuova funzione inedita che scopriremo tra un minuto.

 

Google Foto: cambiare modalità di visualizzazione delle immagini

Il servizio Foto concesso illimitato e gratuito agli utenti Android è apprezzato da tutti per la sua semplicità di utilizzo e per le nuove funzioni che offre. Ve ne sono alcune che si scoprono solo col tempo e che consentono di amplificare le potenzialità del servizio. Tra queste ce n’è una che torna particolarmente utile.

La funzione nascosta per visualizzare le immagini per data di upload è quella più interessante. Sostituisce il sistema classico di archiviazione per data ed è particolarmente interessante nel caso di caricamenti multipli.

Nel caso in cui salviamo molte immagini in una sola operazione è facile perdersi tra gli scatti. La ricerca delle immagini è quasi impossibile e si finisce per rinunciarci. Grazie ad un nuovo tricks è possibile ovviare a questo inconveniente. Abbiamo trovato la chiave di volta.

Leggi anche:  Google a lavoro su due smartphone Pixel di fascia media?

Attraverso un particolare link accessibile via browser web è possibile aggirare la limitazione. Portiamoci al seguente collegamento ed accediamo alla relativa nuova funzione.

 

Come funziona la nuova utility per la ricerca temporale delle immagini Google Foto

Grazie a questa nuova sezione le immagini che abbiamo nel nostro catalogo possono esser visualizzate a ritroso nel tempo partendo dalla più recente. In tal modo avremo un prospetto efficace delle foto. Non ne perderemo neanche una.

La brutta notizia consiste nel fatto che tale modalità è accessibile solamente tramite web browser e non attraverso la relativa applicazione per dispositivi mobili. Siamo certi che Google vi porrà rimedio nel breve periodo con il rilascio di un opportuno aggiornamento.

Restate sintonizzati per non perdervi le ultime novità ed aggiornamento. Comunicheremo ulteriori modifiche a tempo debito. Vi piace come funzione?