WhatsApp: la nuova truffa ruba il credito agli utenti Vodafone, 3, TIM e Wind

Esistono tante applicazioni in giro per i tantissimi store del panorama mobile, ma WhatsApp è certamente la migliore in assoluto per tanti motivi. Infatti la nota app ha fatto di tutto per guadagnarsi il suo posto, il quale ad oggi è tra i più ambiti in assoluto.

Gli utenti sono tantissimi, così come il numero estremo di download salito oltre il miliardo. Sono tante le funzioni che la piattaforma ospita ma sono tanti anche i problemi che si possono incontrare per strada, visto che il mondo del web è molto vario. Tanti utenti in questi giorni si stanno lamentando per un motivo in particolare.

 

WhatsApp: la nuova truffa fa paura a tutti, in questo modo vi rubano i soldi dal credito

Nonostante i nostri focus vertano spesso su aggiornamenti vari e su tutte le novità che l’app ospita, in qualche situazione c’è da focalizzarsi su altro. Infatti gli utenti si sono ritrovati nel bel mezzo di un periodo “no” per WhatsApp. Una nuova truffa starebbe andando forte in questi giorni e mirerebbe a tutti i gestori.

Leggi anche:  WhatsApp, c'è un trucco per leggere i messaggi che gli amici cancellano

Ogni utente che vi è caduto, ha definito la truffa veramente difficile da evitare, soprattutto per i meno esperti nell’ambiente. Il messaggio che arriva parla di una ricarica totalmente gratuita, la quale può essere ottenuta solo aprendo un link ed inserendo i dati.

In questo modo invece vi verranno detratti 5 euro dal credito residuo e non potrete più averli. Ovviamente vi diciamo che non esiste nulla in grado di regalarvi una ricarica per cui non credeteci per nulla.