Facebook

Il social network Facebook si è sempre interessato al mondo crypto e alla tecnologia blockchain. Questa volta sembra essersi mosso qualcosa, dopo l’incontro con il team di Stellar.

Stellar è un protocollo open source per lo scambio di valute, fondato all’inizio del 2014. La tecnologia su cui si appoggia è appunto quella della blockchain e il nome dato alla criptovaluta è Lumen.

 

Facebook sta pensando ad un accordo con Stellar?

Business Insider ha rivelato un incontro tra David Markus, capo del team blockchain di Facebook e il team di Stellar per varare alcune opportunità. Questa sarebbe sicuramente una grande mossa nel caso in cui la piattaforma volesse fare concorrenza alle banche. Facebook potrebbe utilizzare la catena dei blocchi per registrare le transazioni di pagamento. In seguito a questa notizia il prezzo di Stellar Lumens è aumentato del 6%.

Leggi anche:  Facebook sotto attacco anche in Italia: cambiare la password non servirà a niente

Qualche ora dopo però, il social network ha voluto subito smentire queste voci dichiarando: “la società non è impegnata in alcuna discussione con Stellar, e non stiamo considerando la possibilità di integrare la loro tecnologia“. Andando così a ribaltare le teoria di Business Insider.

Nonostante la notizia sia stata smentita, Facebook sta comunque facendo dei passi in avanti nel settore della tecnologia blockchain. Il mese scorso, il direttore tecnico di Facebook, Evan Cheng si è trasferito presso il Blockchain Team istituito da Facebook. Secondo le ultime indiscrezioni il colosso starebbe anche valutando la possibilità di creare una propria criptovaluta in-app. Non ci resta che attendere per scoprire maggiori novità.