Sony Xperia XZ3

Sony Xperia XZ3 è uno degli smartphone più chiacchierati negli ultimi due mesi. Sono state tantissime le indiscrezioni sul suo conto e continuano ad emergere dettagli più o meno contrastanti circa il design e le caratteristiche del terzo smartphone di fascia alta 2018 che verrà svelato a IFA 2018 di Berlino alla fine di questo mese.

Quello che sappiamo per certo è che uno smartphone Xperia conosciuto con i nomi in codice H9461 e H9463 dovrebbe essere presentato nelle prossime settimane con una batteria da 3060 mAh relativamente piccola all’interno della scocca. A queste informazioni si aggiungono quelle provenienti da dei profili user agent.

 

Sony Xperia XZ3, novità dalle indiscrezioni: niente notch sullo schermo

Second questi profili ci sarebbero altri tre numeri di modello: H8416, H9436 e H9493. Tutti e tre i dispositivi convivono la risoluzione dello schermo: 2160 x 1080 pixel con un rapporto di formato di 18:9 che suggerisce come Sony non abbia ancora intenzione di abbracciare il notch. La tacca, dunque, è stata bocciata dai designer nipponici.

Leggi anche:  Sony Xperia XZ3 potrebbe essere spedito con il nuovo sensore Sony da 48 MegaPixel

Questi tre modelli sarebbero tre versioni di un unico dispositivo conosciuto negli uffici Sony con il nome in codice “Akatsuki”. Secondo i più informati si tratterebbe proprio di Sony Xperia XZ3, atteso sul mercato con il processore Octa Core Snapdragon 845, 6 e 8 GB di RAM abbinati a 64 e 128 GB di memoria interna.

Un mix di caratteristiche completato dalla presenza di un pannello OLED da 5.99 pollici di diagonale posizionato appena sotto la fotocamera frontale da 13 MegaPixel con tecnologia Motion Eye Advanced. Il comparto multimediale avrà sulla parte posteriore una sola fotocamera ma con un sensore da ben 48 MegaPixel.

In rete c’è chi continua a sostenere che le fotocamere posteriori saranno due ma in ogni caso possiamo aspettarci da Sony, esperta nel campo dell’imaging, il miglior risultato possibile. Il tutto gestito da Android che per la gioia degli utenti potrebbe esordire già con la versione 9 Pie installata di fabbrica.