Sky

La Serie A torna nel prossimo weekend di metà agosto e Sky è pronta ad offrirvi in esclusiva due terzi del prossimo campionato. L’emittente, non per sua volontà, è stata costretta rinunciare a tre partite settimanali a favore di DAZN, il portale online di proprietà Perform.

Il team commerciale sta comunque adottando una strategia molto offensiva sul mercato, con l’obiettivo di convincere tutte le persone, sportive e non, che sono indecise se abbonarsi oppure no.

 

Sky con le prime partite di Serie A a soli 9 euro

Anche ad agosto è valida l’iniziativa “Prova Sky” con cui si potrà avere la pay tv ad un costo mai visto prima.

Con soli 9 euro una tantum gli utenti sottoscriveranno una prova sei settimane con tutti i pacchetti dell’abbonamento. In questo modo gli spettatori avranno le prime tre giornate di Serie A ed anche la Champions League con la qualità dell’HD inclusa nel prezzo.

Leggi anche:  Sky: nuovo abbonamento disponibile sul digitale a 19 euro con una grande sorpresa

I tecnici porteranno nel domicilio richiesto un decoder ed una parabola a fronte di un costo di cauzione.

Finiti i 40 e più giorni, ci sarà una libera scelta. I clienti potranno confermare l’abbonamento con costi di listino o potranno rinunciare al contratto. In questo caso non ci saranno penali da pagare: sarà solo necessario restituire il materiale in comodato d’uso per ricevere poi il rimborso della cauzione.