Galaxy-Note-9-immagine-ufficialeSamsung è preoccupata che le vendite di Galaxy Note 9 possano essere al di sotto delle aspettative. I media coreani rivelano pertanto che il produttore è pronto a fare di tutto per spingere queste vendite, a costo di accorciare ulteriormente i tempi per la vendita.

Signore e signori, il grande giorno è finalmente arrivato: Samsung Galaxy Note 9 verrà presentato oggi ma per una serie di motivi il produttore coreano teme che il suo phablet non possa essere all’altezza delle aspettative dirigenziali e quindi vendere meno del previsto.

I motivi sono diversi ma per prima cosa ci sono un sacco di smartphone di fascia alta proprio dietro l’angolo, inclusi tre iPhone “a tutto schermo” e un Huawei Mate 20 Pro con una tripla fotocamera posteriore, schermo OLED flessibile ed una batteria enorme che alimenterà anche lo scanner del volto tridimensionale.

Galaxy Note 9, paura per le vendite: Samsung pronta a fare di tutto

Le deboli prestazioni commerciali del duo Galaxy S9 e Galaxy S9+ sono un altro motivo di preoccupazione, a maggior ragione che Galaxy Note 9 condivide tanto con quest’ultimi. Ultimo ma non meno importante, potrebbe non essere d’aiuto il fatto che si conosca già tutto del dispositivo prima che sia stato svelato ufficialmente.

Leggi anche:  Android regala gratis 3 app ma solo per poco tempo, correte sul Play Store

È così che i media coreani stanno segnalando che Samsung è pronta a fare di tutto per spingere il più possibile le vendite del suo nuovo dispositivo. Una dichiarazione che nel concreto vuol dire dare il via ai preordini un giorno prima rispetto a quanto pianificato in precedenza, sebbene non sia ancora chiaro quando saranno eseguite le consegne.

Ovviamente, un giorno non farà molta differenza nel grande schema delle cose ma Samsung sembra intenzionata a provare qualsiasi cosa per massimizzare l’appeal di Galaxy Nota 9. Battere sul tempo il nuovo trio di iPhone potrebbe rivelarsi essenziale, soprattutto ora che Apple si è convertita ai grandi schermi.

In seguito all’annuncio di oggi pomeriggio, i preordini di Galaxy Note 9 in Corea potrebbero partire già domenica 12 agosto. Gli operatori statunitensi dovrebbero seguire un calendario simile, con la disponibilità prevista per il 24 agosto. Lo stesso dovrebbe valere nel vecchio continente.