Mediaset PremiumìMediaset Premium ha finalmente una bellissima notizia per tutta la propria clientela, il Calcio è destinato a tornare sul palinsesto aziendale a partire dalla prossima ed imminente stagione calcistica. Con il 18 agosto sarà possibile accedere a tutta la Serie B e a una parte della Serie A, senza dover aggiungere spese accessorie all’abbonamento in possesso.

Mediaset Premium è indubbiamente una delle aziende più discusse degli ultimi mesi, in breve tempo è fortunatamente riuscita a passare dal baratro al paradiso, sopratutto grazie al recente accordo commerciale con Perform. Il primo semestre l’ha vista decadere sempre più, a causa della perdita definitiva della Champions League e dell’Alta Definizione. Con la cocente sconfitta relativa alla Serie A, il tempo per Mediaset Premium pareva essere davvero segnato; nel periodo più buio della sua storia, ecco finalmente spuntare una luce d’emergenza in fondo al tunnel.

Leggi anche:  Mediaset Premium salva la prossima stagione sportiva con un nuovo incredibile accordo

 

Mediaset Premium: l’accordo con Perform riporta tutta la Serie B e la Serie A

Grazie all’accordo per la ritrasmissione delle partite del massimo campionato, l’azienda italiana riesce finalmente a riguadagnare la fiducia della propria clientela, portandola a dimenticare gli insuccessi dei mesi precedenti. Con decorrenza il 18 agosto, infatti, il normale consumatore avrà la possibilità di accedere alla piattaforma DAZN per visionare 3 partite a settimana di Serie A (inclusi i big match del sabato sera, lo spezzatino della domenica a mezzogiorno ed un altro incontro) e ogni incontro della Serie B.

La notizia non può che essere accolta con giubilo e felicità dai clienti, sopratutto date le incredibili e tremende premesse. Mediaset Premium è ancora viva e vuole far sentire la propria voce.