Fossil Q Venture HR e Q Exploits HR

Fossil ha annunciato la quarta generazione di smartwatch della linea Fossil Q. Dotata di varie funzionalità tecnologiche, questa linea offre l’innovazione tecnologica desiderata dagli utenti all’interno di un design ricercato. Con tecnologia Wear OS by Google, i nuovi dispositivi semplificano qualsiasi aspetto della quotidianità.

Questa nuova generazione offre funzionalità come il monitoraggio del battito cardiaco, chip NFC, GPS e costruzione swimproof oltre che tempi di ricarica ottimizzati: un’ora di ricarica è sufficiente per tutta la giornata. Inoltre, questi nuovi smartphone sono completamente personalizzabili.

 

Fossil Q Venture HR e Fossil Q Explorist HR, i nuovi smartwatch con Wear OS by Google

Sono disponibili oltre 36 quadranti esclusivi e innovativi, ed è possibile integrare un numero crescente di app di terzi alla propria esperienza col dispositivo, oltre ad impostare foto dai social media come sfondi del quadrante. Steve Evans, EVP Fossil, ha dichiarato: “dal nostro ingresso in questo mercato, la nostra priorità è sempre stata quella di adottare un approccio agile e di adattarci rapidamente alle innovazioni”.

Evans ha poi continuato: “garantire la migliore esperienza possibile per i nostri clienti è sempre stata una nostra priorità”. Questi dispositivi, Fossil Q Venture HR e Fossil Q Explorist HR, hanno una cassa in acciaio inossidabile, da 40 mm il primo e da 45 mm il secondo, dove trova posto un display touchscreen digitale.

Leggi anche:  Alcol Test con Google Assistant: nuovo sistema da integrare negli smartwatch

Sotto questo schermo, oltre alla batteria con caricabatterie magnetico, c’è un processore Qualcomm 2100, sensori per il battito cardiaco, NFC, GPS, altimetro, accelerometro, giroscopio, luce ambientale, microfono e connettività Bluetooth. Questa viene sfruttata per la connessione allo smartphone: iOS o Android.

I cinturini e i bracciali sono intercambiabili mentre il monitoraggio del battito cardiaco rileva manualmente il battito cardiaco e quello automatico integrato nel quadrante. La funzionalità NFC, invece, permette agli utenti di effettuare pagamenti e transazioni direttamente dal proprio dispositivo.

Infine, il GPS integrato permette agli utenti di monitorare camminate, corse, escursioni, tragitti in bicicletta e molto altro. Lo smartwatch mapperà e traccerà automaticamente posizioni e distanze durante gli allenamenti e la tecnologia swimproof permette di monitorare anche gli allenamenti di nuoto o di indossare l’orologio in piscina.

Fossil Q Venture HR e Fossil Q Explorist HR saranno disponibili rispettivamente a 279 e 299 euro.