fitbit charge 3
Prime immagini per Fitbit Charge 3 – Fonte: Nieuwe Mobiel

Grazie ad un leak del sito olandese Nieuwe Mobiel, sono trapelate le prime foto di Fitbit Charge 3. Si tratta del nuovo activity tracker dell’azienda che andrà a prendere il posto del Charge 2, un prodotto che ha ricevuto ampio consenso di critica e pubblico.

Il Charge 2 è stato presentato ad IFA 2016 e considerando il ciclo di vita dei prodotti Fitbit, IFA 2018 potrebbe essere la location adatta per il lancio globale di Charge 3. Al momento però non si conoscono dettagli sulle caratteristiche e sul prezzo.

Dalle immagini sembra che il design riprenda le linee del modello precedente ma rinnovandole. Sembra che il tasto laterale sia stato rimosso, facendo presumere che le interazioni con il fitness tracekr siano totalmente touch. Questa strada è già stata testata da Fitbit con i device Alta e Alta HR e sembra funzioni secondo le aspettative.

Leggi anche:  Alcol Test con Google Assistant: nuovo sistema da integrare negli smartwatch

 

Fitbit Charge 3 è in arrivo

Anche il sistema di sgancio del cinturino sembra aver subito modifiche ma il funzionamento probabilmente sarà lo stesso. Questo permetterà di avere una moltitudine di accessori e cinturini intercambiabili a seconda delle esigenze.

Il mondo dei fitness tracker è un mondo particolare. Si differenziano dagli smartwatch in quanto manca tutta la parte multimediale. Le funzioni da smartwatch sono presenti ma molto più semplificate e si limitano semplicemente alle notifiche di chiamate e messaggi.

L’attenzione invece è tutta rivolta alla gestione dell’attività fisica, con possibilità di rilevamento del battito 24 ore su 24, conteggio dei passi e della distanza percorsa e analisi delle performance con svariate attività riconosciute in automatico come corsa, bici, tapis roulant e molte altre.