Moto G5S Plus
In arrivo novità per il Moto G5S Plus

Il General Public License (GPL) è l’accordo sottoscritto da tutti i produttori per poter utilizzare il sistema operativo Android sui propri device. Tra le varie voci del GPL da rispettare per non incorrere in sanzioni, gli OEM accettano di pubblicare i codici sorgente del Kernel quando ci sono delle modifiche importanti. Spesso queste modifiche coincidono con l’arrivo di una major release per i dispositivi.

Si tratta esattamente del caso in cui si trova Motorola che in queste ore ha reso pubblici i file del Moto G5S Plus. Lo smartphone, caratterizzato dal nome in codice “sanders” infatti verrà aggiornato ad Android Oreo 8.1 e questa è la conferma definitiva. L’attesa da parte degli utenti è stata lunga ma finalmente qualcosa si sta muovendo.

 

Moto G5S Plus sta per ricevere Android Oreo 8.1

Ovviamente questi file sono indirizzati agli sviluppatori che così potranno modificare le app per adattarsi al meglio alla nuova versione del sistema del robottino. Tuttavia anche eventuali modder potranno sfruttare i codici sorgente del kernel per migliorare le custom ROM con maggiore integrazione tra hardware e software.

Leggi anche:  Motorola G5 Plus, disponibili i codici sorgente del kernel di Android Oreo 8.1

I test della compatibilità tra il Moto G5S Plus e Android Oreo 8.1 si stanno svolgendo in Brasile, ma presto alcune versioni beta potrebbero arrivare anche nel vecchio continente. Ricordiamo che il Moto G5S Plus è il successore di Moto G5 Plus e ne riprende alcune caratteristiche.

La scocca è realizzata completamente in metallo e ospita un display da 5.5 pollici con risoluzione FullHD da 1920×1080 pixel. Il System on a Chip è il Qualcomm Snapdragon 625 con frequenza di clock a 2 GHz accompagnato da 4GB di memoria RAM.La fotocamera posteriore è da 13 megapixel mentre quella anteriore da 8 megapixel.