WhatsApp: cresce la preoccupazione, moltissimi account chiusi per un motivo incredibile

Come di solito accade, WhatsApp riporta degli aggiornamenti che vanno a migliorare l’app e ad alzare ulteriormente un’asticella ormai troppo alta per gli altri. Non esistono infatti applicazioni che possono ad oggi vantare i numeri della nota piattaforma.

Gli utenti sono certamente presenti in numero pazzesco e l’app non accenna a mollare un solo centimetro. Nonostante questo ci sono sempre dei problemi, anche per le applicazioni più famose del mondo. Continuando su quello che è il celebre detto “anche i ricchi piangono“, WhatsApp sarebbe nel bel mezzo di un periodo abbastanza strano.

 

WhatsApp: gli utenti abbandonano l’app e chiudono gli account, cosa succede?

Non essendo abituati a periodi “no“, gli addetti ai lavori di WhatsApp si sono preoccupati per una problematica notata proprio in questi giorni. Infatti le statistiche avrebbero partorito un dato abbastanza singolare, nonché inusuale.

Leggi anche:  WhatsApp, arriva il nuovo fenomeno della chat: questa foto lascia senza parole

L’applicazione avrebbe perso più utenti rispetto al solito e tutti in questi ultimi due mesi. A quanto pare in molti avrebbero deciso di abbandonare l’utilizzo di WhatsApp addirittura chiudendo il loro account. Questa soluzione rappresenta quindi un piccolo problema, dato che mai prima d’ora ci si era trovati in questa situazione.

Secondo quanto riferito da alcuni utenti che hanno abbandonato l’app, il motivo sarebbe il trasferimento dell’attività di messaggistica su una piattaforma rivale. Stiamo parlando di Telegram, app che ha dimostrato a tutti di essere una degna alternativa a WhatsApp.

Nonostante si tratti grosso modo della stessa soluzione, pare che, a detta di molte persone, Telegram integri al suo interno qualche funzione in più. Ora c’è un dubbio: tutto ciò continuerà o è solo stato un periodo fuori dal comune?