Meizu 16 benchmark

La prossima ammiraglia della cinese Meizu vedrà finalmente la luce domenica 8 agosto 2018, ovvero settimana prossima. Di leak in merito a tale dispositivo se ne sono visti diversi nel corso di questi mesi, ma con la data di lancio che si avvicina, stanno aumentando; infondo si tratta del migliore smartphone mai prodotto dall’azienda. Finalmente, è da poco comparso il benchmark del dispositivo sulla piattaforma dedicata GeekBench.

 

Meizu 16 benchmark

Secondo il test effettuato, il telefono, che era dotato del fiore all’occhiello di Qualcomm, lo Snapdragon 845, e 6 GB di RAM, ha totalizzato 2289 punti nel single core e 8865 nel multi-core; numeri in linea con le altre ammiraglie. Sappiamo già che esiste una versione da 8 GB di RAM e si tratta di un informazione divulgata direttamente dal fondatore di Meizu Technology.

benchmark meizu 16

Nella situazione attuale, Meizu 16 ha superato la certificazione TENAA e grazie anche a questo sappiamo praticamente tutto. Avrà un display AMOLED da 6.0 pollici con un rateo di 18:9 e una risoluzione di 2160 x 1080 pixel. La versione con lo Snapdragon 845 sarà dotato di una batteria da 3640 mAh mentre la variante alimentata con lo SND 710 avrà una batteria più piccola, ovvero 3010 mAh. Entrambi i modelli avranno il sensore per le impronte digitali direttamente sullo schermo, alla faccia di Samsung.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 9: è già arrivato il primo teardown del dispositivo

Per il prezzo, ancora una volta, ha voluto dire la sua il fondatore della compagnia. “Ho già ridotto al minimo i guadagni della compagnia. Ma se non sarai soddisfatto dei suoi prezzi, scegli l’X8”. Detto questo, dovrebbe essere lo smartphone alimentato da SND 845 più conveniente di sempre, mentre l’altro modello costerà meno di 300 dollari.