Xiaomi dovrebbe lanciare il nuovo Mi MIX di terza generazione all’inizio di settembre, pochi giorni prima del lancio dei nuovi iPhone. Lo Xiaomi Mi Mix 3 è trapelato tramite screenshot all’interno dell’aggiornamento MIUI 10.

Rispetto allo Xiaomi Mi MIX 2s, lanciato all’inizio del 2018 ed uno dei primi smartphone a montare lo Snapdragon 845. Xiaomi Mi Mix 3 presenta un design rivisto ed un’estetica più accattivante. Lo Xiaomi Mi Mix 3 presenta un design quasi privo di cornici, rispetto allo Xiaomi Mi Mix 2s. Tuttavia, lo smartphone presenta ancora qualche cornice nella parte inferiore, un po’ più grande delle cornici laterali.

Tuttavia, risultano essere notevolmente meno evidenti rispetto a quelle presenti sullo Xiaomi Mi MIX 2s. Lo Xiaomi Mi MIX 3 avrebbe finalmente eliminato la fotocamera frontale, posizionata nell’angolo in basso a sinistra dello smartphone. Proprio come il Vivo NEX o l’Oppo Find X, lo Xiaomi Mi Mix 3 dovrebbe avere una fotocamera a scomparsa.

 

Xiaomi sarebbe al lavoro per lanciare presto il suo nuovo Mi Mix 3

 

Leggi anche:  Xiaomi Mi Mix 3 potrebbe arrivare molto prima del previsto

I nuovi screenshot trapelati suggeriscono anche che il device potrebbe essere il primo smartphone di Xiaomi ad offrire un pulsante fisico dedicato all’assistente assistente vocale, che dovrebbe funzionare in modo simile al pulsante Bixby presente sul Samsung Galaxy S9. Proprio come per lo Xiaomi Mi Mix 2s, lo Xiaomi Mi Mix 3 sarà realizzato con materiali di alta qualità come la ceramica con supporto per la ricarica wireless.

La società potrebbe anche introdurre il grado di protezione IP per la resistenza all’acqua ed alla polvere, non presente sui precedenti modelli. Il Mi 8 Explorer Edition di Xiaomi è il primo smartphone dell’azienda ad offrire lo sblocco tramite impronta digitale posta sotto al display. Lo lo Xiaomi Mi MIX 3, la società proverà a scavalcare i diretti rivali quali Oppo e Vivo che hanno annunciato i loro nuovi top di gamma, Nex e Find X e presenterà anche un prezzo inferiore rispetto al Vivo NEX e l’Oppo Find X.