WhatsApp e iMessagge: nuovi messaggi "bomba" congelano lo smartphone

Sono diventate innumerevoli le truffe legate a WhatsApp. Le falsità regnano sovrane in chat e le fake news rappresentano ora una consuetudine per gli utenti che vogliono solo scambiarsi messaggi. Se la maggior parte delle fake news può essere considerata innocua,  parte minima ma consistente ha l’obiettivo di derubare decine e decine di individui.

 

I correntisti Unicredit in pericolo su WhatsApp

Oggi vi mostriamo una truffa molto pericolosa per il nostro conto in banca. I correntisti Unicredit, in particolare modo, devono fare molta attenzione.

Alcuni hacker stanno inviando un messaggio a clienti selezionati Unicredit per invitare loro a cambiare le credenziali d’accesso. La minaccia è quella di una sospensione dell’account.

Leggi anche:  WhatsApp: tantissimi utenti chiudono improvvisamente l'account e scappano, ecco perché

Corredato al testo vi è ovviamente un link attraverso cui si viene indirizzati in un portale le cui sembianze sono speculari a quello ufficiale Unicredit. Le uniche minime differenze stanno tutte nel logo, nella grafica e nei termini d’uso. Solo un occhio attento riesce a distinguere il sito vero da quello fasullo.

Effettuare il login su questo portale significare regalare chiavi del proprio portafogli ai malviventi. Questi non avranno poi tanta difficoltà a rubare i nostri risparmi. Ricordiamo a tutti che in Italia nessuna banca comunica attraverso WhatsApp, pertanto è necessario stare alla larga da questo genere di messaggi.