BlackBerry KEY2 LE

BlackBerry KEY2, lo smartphone più importante del marchio BB che ormai è controllato interamente dalla cinese TCL, ha un prezzo un po’ troppo alto giustificato però dall’eccellente qualità costruttiva. Proprio per questo motivo e per permettere a quanti più utenti di avere un BlackBerry KEY2, è in arrivo una variante meno costosa.

Questa versione doveva chiamarsi BlackBerry KEY2 Lite ma stando ai documento dell’ultima certificazione FCC, potrebbe chiamarsi semplicemente KEY2 LE ovvero Lite Edition. Il nome in codice di questo modello è BBE 100-5 ma sono state registrate anche le varianti BBE 100-1 e BBE 100-2.

 

BlackBerry KEY2 Lite o LE, quello che sappiamo su di lui

Probabilmente queste varianti differiscono dalla principale per la memoria a supporto del processore. La scheda tecnica generale di BlackBerry KEY2 LE non dovrebbe differenziarsi molto da quella del modello normale. Lo Snapdragon 660 dovrebbe lasciare il posto allo Snapdragon 625 sempre con processore Octa Core e GPU Adreno dedicata.

A supporto ci sarebbero 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile. Sconosciuta la dimensione e la risoluzione dello schermo che troverà posto all’interno di una scocca con il frame in metallo e il retro in plastica. Non mancherà un modem 4G e una batteria da 2900 mAh gestita da Android 8.1 Oreo.

Non dovrebbe mancara una tastiera QWERTY ed un pulsante hardware completamente personalizzabile. BlackBerry KEY2 LE o KEY2 Lite verrà presentato alla fine del mese di agosto a Berlino, durante l’IFA 2018, in tre colorazioni: blu, rosso e rame. Sconosciuto, invece, il possibile prezzo di vendita.

Se BlackBerry KEY2 in Italia ha un costo consigliato al pubblico di 649.99 euro, immaginiamo che il modello Lite possa essere venduto a circa 349.99 euro.