xiaomi Mi Max 3

In molti si aspettavano un annuncio doppio da parte di Xiaomi per la settimana scorsa. I due protagonisti sarebbero dovuti stati essere rispettivamente l’enorme Mi Max 3 e la versione più potente Mi Max 3 Pro. Quando i fan hanno visto comparire solo il primo dei due, c’è stato un attimo di confusione tanto che. Nella speranza di chiarire qualsiasi speculazione, il direttore del marketing di prodotto di Xiaomi, Zhi Zhiyuan, ha confermato che tale dispositivo non verrà rilasciato.

 

Sarà per la prossima volta

Essendo una variante del modello principale, il Mi Max 3 Pro doveva essere simile all’altro, ma con dei miglioramenti interni. Al posto dello Snapdragon 636 ci sarebbe dovuto essere un nuovissimo Snapdragon 710 di Qualcomm il quale sarebbe dovuto essere stato accoppiato con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Tutto questo avrebbe dovuto alimentare un enorme display da 6,9 pollici; molto simile al Max 3 normale, in effetti, l’unico downgrade principale è il processore. A parte questo, non molto è diverso visto che ci sarebbe dovuta essere una configurazione a doppia fotocamera sul retro. Incluso c’è anche un’enorme batteria da 5,500 mAh e Android 8.1 Oreo direttamente fuori dalla scatola.

Leggi anche:  Vodafone rinnova la promo più bella di sempre con smartphone Android scontati

In alternativa, per chi volesse qualcosa di più potente, potrebbe volgere il proprio sguardo all’Honor Note 10 che farà il suo debutto il 31 luglio in Cina. Proprio come l’offerta di Xiaomi, sarà disponibile un display da 6,9 pollici, ma il dispositivo di Honor offrirà anche un notevole aumento della potenza di elaborazione grazie al Kirin 970 SoC che è accoppiato con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.