Samsung Galaxy Note 9

Il nuovo phablet di Samsung, il Galaxy Note 9 dovrebbe essere presentato a breve. Più precisamente si vocifera il 9 agosto a New York. Secondo gli ultimi rumors non sarà altro che un upgrade del suo predecessore.

Le indiscrezioni sul prezzo, stanno mandando in tilt tutti i fan dell’azienda sud coreana che lo stanno aspettando con ansia. Si parla infatti di una cifra massima di 1.250 euro per il mercato europeo, probabilmente in Italia potrebbe aumentare ancora. Ecco i dettagli.

 

Samsung Galaxy Note 9 a 1.250 euro

Rispetto al suo predecessore, non presenterà significative variazioni, se non a livello hardware. Si presenterà con uno schermo Infinity e Super Amoled da 6.4 pollici in risoluzione Quad HD+ e aspetto da 18.5:9. Monterà una doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel e una fotocamera frontale da 8 megapixel.

La batteria sarà di 4.000 mAh, almeno secondo le indiscrezioni e sarà integrato anche il sensore per la scansione dell’iride, per lo sblocco in sicurezza. Le indiscrezioni riguardanti il sistema operativo sono ancora abbastanza discordanti, presenterà 6/8 GB di memoria RAM partirà da 64 GB di storage interno, fino ad arrivare a 512 GB.

Leggi anche:  Android: segnalate 13 applicazioni Play Store che stanno infettando gli smartphone

Sarà sicuramente quest’ultima versione a costare di più, infatti Roland Quandt in un tweet afferma che questa versione potrebbe arrivare a costare 1.250 euro. Il prezzo del Note di 128 GB dovrebbe invece aggirarsi intorno ai 1.050 euro per arrivare alla versione più “economica” da 999 euro. Come anticipato precedentemente, questi sono i prezzi base per il mercato europeo, non è da escludere che in Italia possano aumentare maggiormente.