Wind home rincariVodafone ha comunicato da poco le prossime rimodulazioni previste per alcune offerte e adesso Wind informa i clienti con rete fissa. Da ottobre anche Wind aumenterà i prezzi e i clienti dovranno aggiungere ben 2,50€ al costo già pagato.

Dal 5 ottobre arrivano gli aumenti anche per i clienti Wind Home!

L’operatore ha dato la notizia tramite il suo sito ufficiale e la novità potrebbe infastidire i clienti. Non sappiamo ancora quali offerte in particolare subiranno l’aumento ma fino ad ora Wind ha chiarito che saranno coinvolti soltanto i clienti con determinati tipi di connessione, escludendo gli utenti in FTTH.

Fino al 4 ottobre 2018, i clienti avranno la possibilità di disattivare la promozione e cambiare gestore senza dover sostenere spese aggiuntive o penali; dal 5 ottobre saranno poi addebitati i rincari ai clienti coinvolti.

Wind comunicherà l’eventuale aumento direttamente in fattura, la quale conterrà tutte le informazioni utili al fine di procedere con il recesso senza sostenere costi di disattivazione.

Leggi anche:  Wind: utenti infuriati per gli aumenti previsti da ottobre, conviene passare Iliad

Wind non è l’unico operatore che al momento sta attuando delle modifiche ai costi delle sue offerte. Come già detto, Vodafone, ha confermato giusto qualche giorno fa di aver effettuato delle rimodulazioni alle sue offerte e che dal 3 agosto i clienti otterranno minuti illimitati abbinati alle loro promozioni. Uno scambio che si dimostra parzialmente equo, in cambio dei minuti i clienti Vodafone saranno costretti a sostenere una spesa aggiuntiva di 1,99€.

Anche in questo caso i clienti non potranno non sostenere la spesa prevista ma avranno la possibilità di effettuare la portabilità o recedere dal contratto.