Vodafone rimborsa alcuni clienti

Negli ultimi giorni l’operatore Vodafone è sotto i riflettori grazie all’arrivo del suoi nuovo operatore virtuale low cost, Ho.Mobile. L’operatore offre a tutti gli utenti una promozione davvero molto interessante.

L’arrivo di Ho.Mobile ha messo in difficoltà molti degli altri operatori, ma anche Vodafone stessa. Molti dei suoi clienti hanno subito effettuato la portabilità verso il nuovo operatore. Nelle ultime ore Vodafone ha comunicato un rimborso per moltissimi utenti, ecco il motivo.

 

Vodafone rimborserà molti dei suoi clienti

Come tutti ben saprete, il 20 giugno scorso, è stato abolito l’hotspot a pagamento e quindi anche Vodafone ha dovuto renderlo gratuito a tutti i propri clienti mobili, ricaricabili e in abbonamento. In una nota, il gestore ha fatto sapere che rimborserà molti dei suoi clienti. Più precisamente, tutti quelli che, successivamente al 26 febbraio 2018 e fino al 20 giugno 2018, hanno pagato la tariffa base giornaliera di internet, 6 euro al giorno, per il traffico effettuato in hotspot.

Leggi anche:  Vodafone, ritornano ad ottobre le due promozioni Special con Giga no limits

Tutti questi clienti saranno rimborsati dall’operatore, le modalità di rimborso, saranno presto comunicate via SMS per gli utenti ricaricabili. Invece tutti i clienti in abbonamento, riceveranno una comunicazione in fattura. Finalmente possiamo parlare di una buona notizia per i clienti dell’operatore rosso. La comunicazione ufficiale, è stata pubblicata anche sul sito ufficiale dell’operatore in una pagina dedicata.

Se siete certi di aver pagato anche solo una tariffa giornaliera a causa dell’hotspot nel periodo indicato sopra, aspettatevi un SMS o una comunicazione da parte dell’operatore. Se invece entro un mese non riceverete nulla, potete provare a recarvi presso un centro autorizzato e chiedere il rimborso.