3 Italia Play 30 Special Web

3 Italia è sicuramente uno degli operatori telefonici che si impegna di più nella creazione di promozioni e offerte telefoniche che possano portare quanti più utenti possibili sotto la propria rete. Proprio per questo motivo, l’operatore ha scelto di rendere disponibile la sua Play 30 Special Web.

Un’offerta che come potete leggere qui sotto è molto conveniente ma che soprattutto si attiva online e proprio per questo non ha limiti. Non ci sono vincoli sull’operatore di provenienza o altre clausole strane se non l’obbligo di richiedere la portabilità per mantenere il numero attuale.

Gli utenti interessati possono attivare Play 30 Special Web accedendo a questa pagina ufficiale del sito 3 Italia. Farlo è semplicissimo perché basterà seguire le istruzioni su schermo inserendo le informazioni richieste. Il costo dell’operazione è di 20 euro ma alla ricezione della SIM si riceverà una ricarica del valore di 20 euro.

 

3 Italia Play 30 Special Web, la promo con tanti minuti e tanti giga

  • 1000 minuti verso tutti i numeri, senza scatto alla risposta
  • 30 giga per navigare in internet, utilizzabili anche come hotspot
  • 5 euro al mese per sempre
Leggi anche:  3 Italia stupisce Vodafone e TIM con una nuova incredibile promozione da 50 giga in 4G

La promozione ha un costo di 5 euro al mese che viene addebitato direttamente sul credito residuo. Una cifra ridicola che però permette di avere 1000 minuti con i quali chiamare tutti i numeri fissi e mobili del nostro Paese. I minuti sono senza scatto alla risposta e se dovessero esaurirsi sarà possibile chiamare lo stesso ma applicando i costi extra soglia.

In più, ci sono tantissimi giga per navigare in internet, anche in hotspot. Si tratta di un bundle di 30 giga con i quali navigare in 4G fino alla fine dell’anno. All’inizio del 2019 per mantenere la stessa velocità si dovrà aggiungere 1 euro al mese al costo dell’offerta, altrimenti si navigherà in 3G.

Play 30 Special Web, che non prevede vincoli contrattuali, permette a chi la sottoscrive di utilizzare minuti e giga anche fuori dall’Italia. Nello specifico, si potranno utilizzare gli stessi contatori all’interno dell’Unione Europea senza sovrapprezzi ma nell’ambito dei viaggi occasionali e secondo le norme vigenti.