Blackview A30

Tra gli emulatori di iPhone X, uno dei meglio riusciti è senz’altro il Blackview A30, lo smartphone cinese che propone un design full-screen e il tipico notch ma a un prezzo enormemente più basso di Apple. A30 è infatti in preordine sul sito ufficiale a soli 59,90 euro: prezzo che salirà man mano che si arriverà al fatidico giorno del lancio ufficiale, ovvero il 10 agosto, entro il quale il prezzo raggiungerà gli 80 euro.

 

Blackview A30: un iPhone X a meno di 60 euro!

Blackview A30 ha un display LCD da 5,5 pollici ma proporzioni d’aspetto 19:9 grazie alle cornici ridotte al massimo, in controtendenza con gli altri terminali fratelli. Fuori dalla scatola A30 ha già in sé Android 8.1 Oreo, supportato da 2GB di RAM e 16GB di memoria interna espandibile.

Sul lato fotografico, Blackview A30 offre un sensore doppio da 8MP al posteriore, mentre sul frontale troviamo una selfie camera da 5MP. Non manca il riconoscimento del volto sul pannello per sfruttare il Face ID, proprio come introdotto da iPhone X.

La batteria non è molto capiente con i suoi 2.500mAh ma, complice Oreo e un’ottima gestione del consumo energetico delle app, permette comunque ad A30 di arrivare a fine giornata.

Dal punto di vista dei colori disponibili, Blackview A30 non si fa sorprendere. Nelle tre variazioni cromatiche Cool Black, Soft Gold e Deep Blue non avrete problemi a distinguervi dalla massa. Infine, grazie a una goffratura posta nella back cover e il display sottodimensionato rispetto al trend dei terminali del 2018, A30 è uno smartphone praticamente gestibile con una sola mano.

Che aspettate a preordinarlo?