Qualcomm Snapdragon

Già alla fine di questo febbraio, la compagnia americana esperta nella produzione di SoC, Qualcomm, aveva annunciato lo sviluppo di una nuova serie di processori. Si tratterebbe della serie Snapdragon 700 il cui primo membro è il 710. Questi pezzi di silicio e alta tecnologia sono destinati ai dispositivi di fascia alta, ma uno scalino sotto i premium. Cercheranno di offrire funzionalità di punta, ma con un architettura Kryo ad un prezzo conveniente quindi abbassando il prezzo del dispositivo finale.

Come appena detto, il 710 è stato il primo ad essere annunciato mentre recentemente è comparso il nome del secondo, anche se forse è meglio dire il numero, ovvero 720. Quest’ultimo è collocato per ridurre il divario tra il primo e lo Snapdragon 730.

 

Qualcomm Snapdragon

Il leak arriva da un utente cinese che ha postato su Twitter il nome del modello, SDM720. Purtroppo, oltre a questo non si sa altro sul processore, ma qualcosa si può ipotizzarlo e per farlo dobbiamo tornare all’SDM710. Quest’ultimo è realizzato con il processo Lore 10 nm di Samsung e offrirà ben sei core Kryo 360 silver che lavoreranno a 1.70 GHz e due core Kryo 360 gold che invece andranno a 2.20 GHz. Per la GPU invece ci sarà un’Adreno 616 che sarà affiancata da un chipset X15 LTE di Qualcomm che fornirò supporto AR e AI.

Leggi anche:  Qualcomm potrebbe presentare presto Adreno Turbo, il processore del futuro

Detto questo, il 720 potrebbe essere realizzato con lo stesso processo, ma dovrebbe presentare una velocità di clock più elevata. La GPU invece sarà rimpiazzata da una NPU, proprio come il 730.

Il dubbio più alto è che si tratti tutto di un enorme malinteso al momento. Esiste la possibilità che in realtà questi SoC, il 720 e il 730, siano la stessa cosa.