Mediaset Premium: elenco dei match di Serie A, ci saranno tutti? Gli utenti scappano

Attualmente sembra che la Serie A sia pronta a riaccendere i motori e Mediaset Premium non si troverebbe ancora nelle condizioni migliori per trasmetterla. Il discorso ha radici che ormai cominciano a diventare abbastanza profonde, soprattutto perché è molto tempo che va avanti.

Già qualche tempo fa abbiamo visto come la piattaforma Premium ha perso i campionati europei migliori come la Champions e l’Europa League. Adesso il problema è proprio la Serie A. Infatti il campionato che riveste il ruolo di competizione maggiore in Italia potrebbe non arrivare. In questi ultimi giorni ci sono state delle novità, ma nulla di entusiasmante.

 

Mediaset Premium: il nuovo abbonamento avrà 3 partite di Serie A, e le altre?

Come in molti si aspettavano, Mediaset è riuscita a trovare le basi per sottoscrivere un nuovo accordo al fine di trasmettere la Serie A. Questo è avvenuto grazie alla disponibilità di Perform, nuovo ente che ha deciso di concedere la sua piattaforma a Premium.

Leggi anche:  Mediaset Premium: ecco per chi l'abbonamento da 14,90 euro è il migliore fra tutti

Stiamo parlando di DAZN, molto pubblicizzata in questi giorni sulle reti Mediaset dai volti noti di Paolo Maldini e della bella Diletta Leotta, ex di Sky. Questa situazione porterà 3 partite a Premium, tra cui anche quella delle 20:30 del sabato sera che manca a Sky. Adesso però gli utenti non possono accontentarsi solo di 3 partite, e proprio per questo si starebbe pensando di lasciare tutto e correre verso Sky.

Il colosso straniero infatti è quasi in chiusura dello stesso accordo con Perform, con la differenza che le 3 partite che otterrà le andrà ad aggiungere alle 7 di cui già Sky è proprietaria. Passando in Sky ecco quindi tutte e 10 le partite, mentre Premium rischia di affondare.