iliad

Iliad è stato eletto all’unanimità dell’opinione pubblica la grande sorpresa di questo anno per quanto concerne la telefonia mobile. Le voci sono sempre più concordi nel dare il provider francese come vero antagonista di quelli che sono i marchi principi del mercato italiano. TIM, Wind ed Vodafone devono affrontare quindi la minaccia dei prezzi low cost portati in auge proprio da Iliad.

Tutti hanno imparato a memoria quella che è l’offerta di soli 5,99 euro. I numeri e le attivazioni dicono che tale promo è molto popolare. Difatti, di giorno in giorno aumentano i nuovi abbonati che puntano sul low cost per risparmiare qualcosa e per provare un inedito servizio.

 

Iliad, il vero grande problema è la copertura di rete

Al netto di tutto ciò, però, Iliad porta anche alcuni problemi: questi sono quasi esclusivamente relativi all’affidabilità.

Leggi anche:  Copertura iliad? Ben presto il segnale sarà di qualità maggiore grazie all'accordo con INWIT

Il grande problema è nel Sud Italia. Sono molti gli utenti che nelle aree pubbliche, nelle spiagge e nei centri commerciali non riescono a navigare o telefonare, sottolineando quindi mancanza di copertura. Ciò che stupisce è il silenzio del team transalpino in veste ufficiale.

Il provider, è sempre bene ricordarlo, rappresenta un progetto molto giovane qui da noi. Raggiungere un livello di copertura completa necessiterà di qualche mese. Non ci si deve stupire, quindi, se in alcune zone le SIM di Iliad non riescono ad essere performanti.