SanpaoloGrandissima attenzione a tutti i messaggi di posta elettronica ricevuti. Nella lunghissima schiera di contatti, infatti, potrebbe celarsi un grave pericolo per i clienti di Sanpaolo Unicredit. Il rischio è di ritrovarsi letteralmente con il conto corrente svuotato, senza essere sicuri del modo in cui i malfattori siano riusciti ad acquisire le informazioni sensibili.

Internet è indubbiamente la più grande invenzione dell’ultimo millennio. Dal divano di casa propria, infatti, un qualsiasi utente ha la possibilità di accedere a milioni di siti web contenenti informazioni di ogni tipo, nonché di contattare amici e parenti residenti dall’altra parte del globo. Dato il grandissimo utilizzo, purtroppo, i malfattori puntano sugli inesperti e inconsapevoli internauti per rubare tutti i soldi depositati sul conto corrente.

 

Sanpaolo e Unicredit sotto attacco: in tantissimi con il conto corrente svuotato

Nelle ultime settimane, i clienti di Sanpaolo Unicredit sono stati bersagliati da messaggi di phishing. Con una semplice email da un mittente e con loghi simili a quelli del proprio istituto di credito, il consumatore viene attratto al collegamento, tramite un link interno, ad una specifica pagina web. Il collegamento è indotto dal corpo del messaggio. Nella maggior parte dei casi si tratta di parole catastrofiche, del tipo “il vostro account è stato violato, cambiate la password premendo qui”.

Il contesto potrebbe lasciar pensare ad un qualcosa di veritiero, ma fidatevi, è tutta una truffa. La pagina a cui vi colleghereste sarebbe anch’essa fasulla; anzi, inserendo i dati sensibili si andrebbe a consegnare l’accesso nelle mani dei malfattori, con il rischio poi di vedere svuotato il conto corrente.

Leggi anche:  Instagram: il profilo "io so tutto" tenta di rubare i vostri soldi truffandovi

In questo caso, ricordando che anche le aziende citate sono vittime del sistema, l’unica cosa da fare è cancellare immediatamente il messaggio ricevuto. Non cliccate il link interno per nessun motivo al mondo.