Mediaset PremiumL’aveva promesso e, fortunatamente, Mediaset Premium è riuscita a farsi perdonare. La prossima stagione della Serie A sarà visibile sui canali aziendali, anche se in versione ridotta. In aggiunta, come un fulmine a ciel sereno, finalmente una bella notizia. La Serie B verrà interamente trasmessa su Premium Calcio. I tifosi delle squadre della serie cadetta stanno esultando.

Il 2018 di Mediaset Premium poteva essere una catastrofe. Data la perdita della Champions League, e l’assenza dei canali dell’alta definizione, i clienti stavano minacciando un esodo senza precedenti. Negli ultimi mesi l’umore è stato nerissimo, anche a causa della possibilità di non poter assistere a nemmeno una partita della prossima Serie A.

 

Mediaset Premium: i tifosi esultano, finalmente una bella notizia

Nel momento in cui in tantissimi avevano previsto la fine dell’era di Mediaset Premium, ecco spuntare una buona notizia. Grazie all’accordo con Perform (proprietaria della piattaforma DAZN), l’azienda nazionale sarà in grado di trasmettere parte della Serie A sui canali di Premium Calcio.

Leggi anche:  Mediaset Premium si guadagna la fiducia dei clienti con un nuovo accordo strepitoso

La bella notizia per gli abbonati è la possibilità di accedere all’intera Serie B, completa di ogni sua partita, senza spese aggiuntive. Peccato che, per quanto riguarda il massimo campionato, la visione sia strettamente limitata a soli 3 incontri a settimana (di cui l’anticipo del Sabato Sera). Nel complesso, considerando l’intera stagione, solamente il 30% dei match entreranno nel palinsesto aziendale.

Indubbiamente è un quantitativo davvero limitato, in confronto alle 236 in esclusiva su Sky. Resta pur sempre qualcosa, rispetto alla possibilità di non vedere, neanche lontanamente, il calcio sul digitale terrestre di Mediaset Premium.