Galaxy S9

Samsung sta procedendo spedita al rilascio degli aggiornamenti mensili dei suoi smartphone. In realtà sta dando priorità ai suoi smartphone più potenti, più nuovi e più costosi. Un modus operandi che i possessori di questi dispositivi sembrano apprezzare. Dopo il rilascio delle patch di luglio per Galaxy S8 e Galaxy Note 8, tocca a Galaxy S9.

Il rilascio dell’aggiornamento mensile è partito all’inizio di questa settimana ma sta interessando solo un numero ristretto di Glaxy S9 e Galaxy S9+. Nello specifico, la versione  XXU2BRG6 è per il momento disponibile in India e in Germania. Nel nostro Paese e negli altri mercati del vecchio continente dovrebbe arrivare nei prossimi giorni.

 

Galaxy S9 inizia a ricevere l’aggiornamento con le patch di luglio e due miglioramenti per la fotocamera

Questo aggiornamento non si limita a migliorare solo la sicurezza del sistema operativo. Oltre ad introdurre le patch Android di luglio 2018, le più recenti sviluppate da Google e riviste da Samsung perché correggono nove vulnerabilità proprie del produttore coreano, ci sono anche due miglioramenti per la fotocamera.

Leggi anche:  Samsung: il primo smart speaker implementerà le nuove funzioni di Bixby 2.0

Nello specifico, è stata migliorata la stabilità dei video in Super Slow-Motion e la stabilità delle AR Emoji.  Non sappiamo cosa abbiamo migliorato nel dettaglio gli sviluppatori ma dai primi feedback di coloro che hanno già aggiornato, l’acquisizione video è adesso più fruibile. Nessun risconto, invece, per le AR Emoji.

Il motivo? Sembrerebbe che non tutti i possessori di Galaxy S9 utilizzano. Infine, questa nuova versione corregge bug minori e migliora le prestazioni del device. Aggiornare, dunque, è estremamente consigliato e anche se l’aggiornamento non elimina dati o impostazioni è bene fare un backup.

In Italia l’aggiornamento non è ancora disponibile ma quando lo sarà verrà notificato in automatico da Galaxy S9 e da Galaxy S9+. In alternativa, sarà necessario forzare la ricerca di nuovi aggiornamento software dall’omonimo menu presente nelle impostazioni del telefono. Download e installazione andranno fatti con la connessione WiFi attiva.