assistenza smartphone rottoGli smartphone sono dei dispositivi delicati e suscettibili a rotture. Un’ultima analisi ha messo in luce quali siano i problemi più comuni che portano alla rottura e soprattutto quali modelli si rompano più facilmente. Prendiamo in esame l’analisi dl Blancco.

 

Smartphone e malfunzionamenti

iPhone 7 ha dimostrato di riuscire a sopravvivere con batteria all’84% dopo 48 ore di immersione totale sott’acqua. Si può dire lo stesso di altri smartphone soggetti non solo a questo ma anche ad altri problemi comuni?

Sebbene i costruttori siano riusciti a garantire un netto margine di miglioramento per la protezione contro polveri e liquidi, vi sono delle altre situazioni in cui è difficile intervenire e che portano alla rottura dello smartphone.smartphone assistenzaI telefoni che sono maggiormente soggetti a rotture sono quelli a marchio Samsung, seguiti da Xiaomi e Motorola al secondo e terzo posto. Ottima posizione per Huawei che, invece, scende all’ottavo posto in classifica. Ai primi posti delle classifiche per gli smartphone in assistenza troviamo prevedibilmente quelli brand Samsung, mentre in vetta spicca Moto G5S Plus al secondo posto e Xiaomi Redmi 4 al primo.

Leggi anche:  Smartphone, i top di gamma che verranno presentati entro il 2018

Tra i problemi più comuni si trovano quelli relativi alle scarse performance seguiti dai malfunzionamenti a fotocamera e microfono. Questo quanto riportato in ottica Android. Per iOS, invece, i device Apple mutano drasticamente scenario e si osservano un maggior numero di interventi di riparazione su iPhone 6 ed iPhone 6S, con manifestati problemi ai reparti Bluetooth e WiFi.

Ulteriori approfondimenti all’interno della pagina ufficiale che rimanda al report completo dei dati.