smartphone-androidHai uno smartphone Android (di qualsiasi generazione e qualsiasi versione) e noti che rallenta improvvisamente le sue prestazioni? Ecco, prima di cedere all’impulso di lanciarlo dal balcone, una buona idea potrebbe essere quella di proseguire con la lettura di questo articolo. Qui, infatti, vi sveliamo un trucco per far funzionare meglio il vostro device e aumentarne la velocità.

 

Pochi semplici passi e lo smartphone android risorge

Quello che devi fare come prima cosa è andare su “Opzioni sviluppatore“, che normalmente trovi nella sezione “Impostazioni telefono“. Dovresti accedere poi in “Informazioni sul dispositivo” (nome che può variare a seconda del modello del dispositivo, appunto). Lì dovrai digitare l’opzione “Numero di compilazione” per ben sette volte consecutive per accedere automaticamente in una nuova sezione, ovvero “Opzioni sviluppatore“, che si trova nel menu principale “Impostazioni”.

A questo punto, si deve trovare l’opzione “Disegno” su “Opzioni sviluppatore” e posizionare a 0.5x o meno. Si può anche disattivare completamente la possibilità di avere diverse scale di animazioni e optare per “Scala di animazione del display”, “Scala di animazione della transizione” e “Scala di durata dell’animazione”. Se sceglierete quest’ultima possibilità, noterete che il dispositivo accelera il suo funzionamento e noterete che quando si apre un’applicazione o delle finestre, questo processo non diminuirà la velocità di scaricamento della batteria.

Leggi anche:  Batteria sempre scarica: scegli il power bank giusto per te, segui questi 8 consigli

Se, dunque, facciamo questo passaggio accelereremo il dispositivo, aprendo le applicazioni e le finestre e diminuiremo la velocità in cui si scarica la batteria. Tuttavia, gli utenti inesperti sono invitati a non modificare altre opzioni in “Opzioni sviluppatore”, in quanto potrebbero danneggiare il loro smartphone.