VodafoneUna terribile notizia attende milioni di consumatori in possesso di una SIM ricaricabile, anche con Passa a Vodafone di recente attivazione, o un abbonamento per linea fissa. Nei prossimi mesi sono in programma rimodulazioni con aumenti in tutte le bollette.

Il mondo sembrava essere diventato troppo bello. Gli operatori, nelle ultime settimane, sembravano esclusivamente intenti ad abbassare i prezzi (come nel caso delle Special Minuti) o regalare promozioni alla clientela. Dopo aver fatto abbassare la guardia a milioni di utenti, ecco arrivare una nuova mazzata.

 

Passa a Vodafone: una terribile notizia è in arrivo per milioni di clienti

A partire dal 10 novembre, alcuni clienti con attivo un abbonamento di rete fissa (anche di recente attivazione) riceveranno un aumento del canone mensile pari a 2,50 euro. La motivazione non è stata espressa, possiamo immaginare sia sempre legata al mantenimento di un elevato standard qualitativo. In ogni caso, se non soddisfatti della rimodulazione, è possibile richiedere il recesso gratis recandosi in un punto vendita e specificando la motivazione “variazioni condizioni contrattuali“.

Leggi anche:  Vodafone straccia Iliad: arriva l'offerta low cost con minuti e 50 Giga

Discorso simile per alcuni clienti in possesso di una Passa a Vodafone mobile. A partire dal 3 settembre, infatti, il prezzo mensile subirà un aumento pari a 1,99 euro. La giustificazione, in questo caso, risiede nella trasformazione (con decorrenza 3 agosto) di 1000 minuti in minuti illimitati. Non sono state comunicate le promozioni colpite dalla rimodulazione, se godete già di minuti senza limiti siete in una botte di ferro. Indipendentemente da questo, il cambiamento verrà comunicato con un SMS informativo; nell’eventualità in cui non fosse di vostro gradimento, esiste la possibilità di chiedere il recesso senza pagare un singolo centesimo fino al giorno precedente alla variazione contrattuale.