OnePlus 6

OnePlus 6 riceverà presto un nuovo aggiornamento software. Un aggiornamento che porterà sull’attuale top di gamma del produttore una ventata di miglioramenti e di ottimizzazioni. A rivelarlo è la versione cinese di OnePlus 6 che in queste ora ha ricevuto una nuova versione della HydrogenOS.

Si tratta del sistema operativo per i modelli venduti in patria, una copia della OxygenOS internazionale che spesso e volentieri viene utilizzata come modello di test prima del rilascio di novità su larga scala. Questo nuovo aggiornamento porta HydrogenOS alla più recente versione 5.1.11 e le note di rilascio parlano chiaro.

 

OnePlus 6, ecco in anteprima le novità in arrivo con il prossimo aggiornamento

Gli sviluppatori hanno introdotto su OnePlus 6 diversi miglioramenti e ottimizzazioni all’intero sistema che diventa più veloce, fluido ma soprattutto stabile. A questi miglioramenti si aggiungono quelli dedicati unicamente alla fotocamera oltre che alle connessioni WiFi e Bluetooth.

È stata introdotta anche una nuova funzione stand-by che i diretti interessati dovranno attivare manualmente e che promette di ridurre di molto i consumi. Infine, un occhio di riguardo anche per la sicurezza che viene migliorata attraverso le patch Android più recenti. Sono state introdotte, infatti, le patch del mese di luglio 2018.

Leggi anche:  OnePlus 6: una mod cambia completamente l'esperienza d'uso (download)

Nessun riferimento, invece, alla risoluzione del problema di battery drain che consuma in maniera anomala ed eccessiva l’autonomia della batteria. Un difetto di cui si stanno lamentando tutti i possessori di OnePlus 6 che hanno installato OxygenOS in versione 5.1.8.

Non sappiamo quando verrà rilasciato questo aggiornamento anche per i modelli internazionali ma conoscendo OnePlus ed il suo modus operandi, possiamo affermare che avverrà il prima possibile. Inutile fare delle previsioni ma se proprio ci tenere, crediamo che entra la prossima settimana verrà avviata la distribuzione di una nuova versione.