Xiaomi Mi A2

Xiaomi ha pubblicato nella tarda giornata di ieri il teaser che potete vedere qui sopra, che mostra uno Xiaomi Mi A1 su uno sfondo quasi tutto bianco, dove svetta un numero due e la scritta “The Next Gen is Coming“. Ad accompagnare il teaser il messaggio: “sei un grande fan di Mi A1? Allora amerai questo”. I riferimenti sono tutti a Xiaomi Mi A2.

Xiaomi Mi A2 dovrebbe esordire nel corso di un evento globale che si terrà il 24 luglio, una data molto importante sia per Xiaomi che per tutti gli appassionati del marchio. Xiaomi Mi A2, infatti, è uno smartphone particolarmente atteso perché uno dei migliori best buy del marchio.

 

Xiaomi Mi A2, la possibile scheda tecnica

Lo smartphone, grazie a tutta una serie di indiscrezioni, ha rivelato in anteprima quella che dovrebbe essere la sua possibile scheda tecnica. Nello specifico, Xiaomi Mi A2 dovrebbe presentarsi con una scocca dalle linee semplici e moderne dove gli ingegneri avrebbero incastonato uno schermo da 5.99 pollici di diagonale.

Un pannello con 2160 x 1080 pixel di risoluzione messo a protezione del cuore dello smartphone: lo Snapdragon 660. Si tratta di un SoC con processore Octa Core e GPU Adreno dedicata. Un mix supportato da diversi quantitativi di memoria. Nello specifico, Xiaomi Mi A2 avrà 4 o 6 GB di RAM abbinati rispettivamente a 32, 64 e 128 GB interni.

Leggi anche:  Xiaomi pubblica l'aggiornamento MIUI 10 Global 8.11.29: lista delle novità

A completare la scheda tecnica ci sarebbe una fotocamera anteriore da 20 MegaPixel abbinata ad una doppia fotocamera posteriore da 20 + 12 MegaPixel. Scontata la presenza di un modem 4G, di un lettore di impronte digitali e di un jack audio da 3.5 millimetri. Componenti alimentate tutte da una batteria da 3010 mAh.

Il sistema operativo scelto da Xiaomi per il suo smartphone non può che essere Android. Nello specifico, Xiaomi Mi A2 avrà l’ultima versione del sistema operativo mobile di Google con aggiornamenti veloci e garantiti. Tutto questo perché il produttore cinese ha scelto di servirsi del programma Android One.

Mi A2 non dovrebbe essere l’unico protagonista dell’evento di presentazione che si terrà in Spagna perché Xiaomi avrebbe in serbo anche un modello Lite, più economico, di cui vi abbiamo parlato in questo articolo.