WhatsApp ci ha svelato da poco quelle che sono le previsioni per i gruppi e per le conversazioni di massa. La nuova versione beta disponibile da poche ore ci ha mostrato quelle che sono solo alcune delle prossime potenzialità delle chat a tre o più partecipanti. Spicca, in primis, la dotazione dell’inedita tipologia di gruppi dove la parola è concessa ai soli amministratori.

Un altro chiaro esempio è quello della funzione “Media Visibily” disponibile su alcuni device Android. Si può utilizzare questo strumento per occultare video e foto della galleria. Questi sono gli aggiornamenti estivi, altri ne seguiranno nel corso dell’anno. Cerchiamo ora di fare il punto della situazione.

Sono in arrivo le chiamate e videochiamate di gruppo su WhatsApp

WhatsApp ha deciso di fare sul serio per quest’obiettivo chiave. Finalmente, dopo tanta attesa, l’arrivo delle chiamate e videochiamate di gruppo è davvero vicino. Sulla tabella di marcia dello scorso dicembre, siamo un po’ in ritardo. Gli sviluppatori, inutile nasconderlo, hanno incontrato non poche difficoltà. Da fonti informate WabetaInfo siamo venuti a conoscenza che grandi novità potrebbero arrivare per la fine di questa stagione.

Leggi anche:  Whatsapp: aggiornamento incredibile stravolge la gestione delle immagini

Alcuni ritardi, invece, sono previsti per lo strumento “Payments”. Il tool che allo stato attuale è presente solo in India, dovrebbe giungere solo a 2019 inoltrato qui da noi.