VodafoneNuove modifiche contrattuali per tantissimi clienti con attiva una Passa a Vodafone sia di rete fissa che mobile. Tramite SMS informativi, l’operatore telefonico ha recentemente annunciato che provvederà a rimodulare di 1,99 euro2,50 euro le bollette mensili di innumerevoli utenti con attiva una promozione sul proprio numero di telefono.

Le sorprese, dobbiamo ammetterlo, sembrano non finire mai. Nell’esatto momento in cui tutti pensavamo di assistere, con l’abbassamento del prezzo della Special Minuti 30 Giga, ad una inversione di tendenza, ecco arrivare la stangata che non ti aspetti. I clienti di differenti servizi Vodafone stanno per ricevere una bruttissima sorpresa.

 

Passa a Vodafone: incredibile stangata per milioni di clienti in Italia

A partire dal 10 novembre, alcune offerte di Vodafone fisso subiranno un incremento mensile pari a 2,50 euro al mese. La rimodulazione non è stata giustificata; tuttavia, per legge, è possibile esercitare il diritto di recesso gratuito fino al giorno precedente alla modifica contrattuale. Per ottenerlo è importante recarsi presso un punto vendita e specificare la disdetta per “modifica delle condizioni contrattuali”. Allo stesso modo, nell’eventuale in cui si stiano pagando le rate di un mobile Wi-Fi, smartphone, tablet o Vodafone TV, anche con la disdetta sarà necessario continuare a pagarle (o risolvere il tutto in un unico pagamento).

Leggi anche:  Passa a Vodafone: nuovi aumenti sconvolgono gli utenti, orrenda sorpresa per tutti

In parallelo, a partire dal 3 settembre alcuni clienti, con attiva un SIM ricaricabile, riceveranno una brutta sorpresa. L’operatore, infatti, ha deciso di modificare l’offerta Passa a Vodafone includendo minuti illimitati (dal 3 agosto), ma anche aumentarne il contributo da versare mensilmente di 1,99 euro. Esattamente come nel caso precedente, se non soddisfatti sarà possibile richiedere il recesso gratis per “modifica delle condizioni contrattuali“.