Huawei P8 Lite 2017

Huawei P8 Lite 2017 in Italia si è da poco aggiornato ad Android 8.0 Oreo. Una versione software che ha rivoluzionato le prestazioni di uno degli smartphone di fascia media più venduti da Huawei. Un dispositivo che in questi giorni ha iniziato a ricevere un nuovo aggiornamento software.

Si tratta della versione B370 che migliora la sicurezza di Huawei P8 Lite 2017 PRA-LX1 e PRA-L31. Nello specifico, secondo quanto riportato nel changelog ufficiale, gli sviluppatori cinesi si sono limitati ad introdurre le patch di sicurezza Android di luglio 2018. Si tratta delle patch preparate da Google più recenti.

Queste patch, nonostante un peso dell’aggiornamento praticamente irrisorio, sono molto importanti perché risolvono diverse criticità del robottino verde. Queste criticità, alcune gravi e molte altre di rischio alto e moderato, potevano essere utilizzate per dei veri e proprio attacchi hacker nei vostri confronti.

 

Huawei P8 Lite 2017, come aggiornare il software di sistema all’ultima versione

L’aggiornamento è in distribuzione per tutti i Huawei P8 Lite 2017 venduti in Europa. In realtà il rilascio sta interessando per il momento solo i modelli Open Market, e quindi privi delle personalizzazioni software dei vari operatori telefonici. Questa nuova versione software viene notificata in automatico dallo smartphone.

Leggi anche:  Essential Phone batte tutti: ricevuto l'aggiornamento con le patch di dicembre

Altrimenti, è possibile forzarne la ricerca accedendo alle impostazioni dedicate agli aggiornamenti. La ricerca andrà fatta con la connessione ad internet attiva. Una volta trovata la versione in questione basterà confermare di voler aggiornare. La procedura è automatica ma richiede il WiFi attivo e la batteria completamente carica.

Quest’ultima è necessaria per evitare problemi in fase di scrittura sulla memoria ROM. L’aggiornamento non eliminerà nessun dato personale ma Huawei consiglia lo stesso di effettuare il backup dei dati più importanti. Durante l’aggiornamento non sarà possibile utilizzare lo smartphone, nemmeno per chiamate d’emergenza.

In caso di problemi, il produttore consiglia di chiamare il servizio clienti o di recarsi al centro servizi Huawei più vicino.