OnePlus 6C’è molto da apprezzare con OnePlus 6. Ha un bell’aspetto, si carica molto velocemente e tanto altro. Non è perfetto, però. Ci sono alcuni aspetti che molti utenti non apprezzano particolarmente.

Prezzo

Il prezzo è tra le cose migliori di OnePlus 6. Però al contempo l’azienda ha aumentato costantemente il prezzo sulle sue offerte anno dopo anno a un tasso che, in proporzione, supera di gran lunga gli altri produttori. Quando OnePlus One è stato lanciato, a giugno 2014, costava 299 dollari – la metà del prezzo di grandi avversari come il Samsung Galaxy S5 e l’iPhone 5S. OnePlus 6 ha dunque un buon prezzo di 529 dollari, ma la progressione dei prezzi di lancio è allarmante. Infatti l’azienda è sulla buona strada per raddoppiare potenzialmente i propri prezzi nell’arco di cinque anni. Inoltre, il costo non rispecchia propriamente i dispositivi. Con il passare del tempo i device di quest’azienda hanno prezzi più elevati ma sempre meno funzionalità all’avanguardia.

Nessuna resistenza all’acqua adeguata

Sul suo sito web, OnePlus descrive il 6 come resistente all’acqua “in determinate condizioni“. È dotato di protezione dalle intemperie, afferma il sito, che dovrebbe impedirgli di andare in cortocircuito sotto la pioggia. OnePlus 6 potrebbe emulare un dispositivo di fascia alta a un prezzo medio, ma HTC è riuscito a ottenere la certificazione U11 Life IP67 dello scorso anno, e quella costa 349 dollari.

Leggi anche:  OnePlus 6T, "sblocca la velocità": presentazione ufficiale il 30 ottobre

Posizionamento degli altoparlanti

OnePlus 6 ha uno schermo grande, luminoso e senza notch, ottimo per guardare video e giocare. Sfortunatamente la compagnia ha deciso che l’altoparlante sul 6 deve essere rivolto verso il basso sul bordo inferiore del dispositivo, proprio dove va la mano quando tieni il telefono su un lato. Questo non è davvero sorprendente; gli altoparlanti sono stati rivolti verso il basso sui precedenti telefoni. Però avrebbe potuto almeno prendere spunto da telefoni come il Samsung Galaxy S9 e HTC U12 + e realizzare un secondo altoparlante.

Parte in vetro solo decorativa

Il dorso di vetro di OnePlus 6 è bello da vedere, ma è puramente estetica. La stragrande maggioranza dei dispositivi che incorporano più vetro fragile lo fanno per facilitare la ricarica wireless, dal momento che non funziona attraverso il metallo e la plastica. Il CEO OnePlus, Pete Lau, ha scritto che i “vantaggi del vetro sul metallo sono molteplici: il vetro comunica una sensazione trasparente, luminosa e pura“. Sembra un vantaggio piuttosto discutibile.