IPTVUna brutta sorpresa attende tutti i consumatori che, periodicamente, accedono ai siti IPTV per guardare gratis i canali di Mediaset Premium Sky. La pratica, purtroppo molto comune in Italia, è completamente illegale. Come tale, quindi, è duramente punita dalla legge con sanzioni e addirittura il carcere.

A causa di una crisi economica sempre più opprimente, la popolazione italiana sta attualmente cercando espedienti per riuscire ad accedere ai servizi tanto amati, senza però versare il necessario canone mensile. In un paese in cui non riusciamo a rinunciare allo Sport e al Calcio, in tantissimi hanno trovato la giusta scorciatoia per vedere tutte le partite, senza pagare. La strada porta verso il mondo dell’IPTV. Sul web è possibile scoprire, anche con una semplice ricerca su Google, tantissimi portali dai quali accedere gratuitamente partitecinema e programmi d’intrattenimento.

Leggi anche:  IPTV: Sky e Mediaset a 10 euro al mese ma si rischiano 2500 euro di multa

 

IPTV: rischio elevato per milioni di consumatori

La pratica, pur essendo molto comune nel nostro paese, è, in alcuni casi, completamente illegale. Premettiamo, collegarsi ad un sito IPTV per vedere un canale straniero, non porta a commettere alcun tipo di reato. Il discorso è differente nel momento in cui la connessione è richiesta per la visione di Sky Mediaset Premium gratis.

In questo caso si violerebbero le leggi italiane, tanto da portare, se scoperti, ad una multa da 2000 euro o (nei casi più estremi) una pena detentiva di 180 giorni.

Il rischio è troppo elevato, perchè allora non attivare un normale contratto di abbonamento, sopratutto dati i bassi prezzi attualmente in commercio?.