iOS e Android sono i sistemi operativi mobili più popolari al mondo, ma non in India. Sebbene Android rimanga al vertice, il nuovo arrivato KaiOS ha recentemente superato iOS ed è diventato il secondo sistema operativo nel Paese asiatico, come riportato dal The Economic Times.

Secondo la società di ricerca DeviceAtlas, Android è al vertice con una quota di mercato del 70%. In termini puramente numerici, KaiOS è lontano dai numeri del robottino verde, avendo una quota pari al 17,2%. iOS completa le prime tre posizioni con un 9,3%.

Quattro dei 10 dispositivi più utilizzati in India sono basati su KaiOS, mentre Android e iOS hanno perso quote di mercato rispetto allo scorso anno.

 

Perchè KaiOS ha così tanto successo?

Un altro motivo è la crescente domanda di feature phone in India. Secondo Counterpoint Research, quasi 23 milioni di dispositivi basati da KaiOS sono stati spediti nel primo trimestre del 2018.

“KaiOS ha contribuito a colmare il divario digitale per centinaia di milioni di utenti che non avevano uno smartphone a causa della curva di apprendimento o dei prezzi o dell’analfabetismo digitale”, ha affermato Tarun Pathak di Counterpoint.

Potrebbe interessarti: Uomini vittime di linciaggio in India a causa delle Fake News su WhatsApp

Altresì, è possibile ricercare le ragioni di questo successo anche nelle numerose partnership stipulate negli ultimi mesi: produttori come TCL, HMD Global e Micromax hanno cominciato a implementare questo particolare sistema operativo a bordo dei loro device. Tali device, poi, sono venduti anche da operatori come Reliance Jio, Sprint, T-Mobile e AT & T.

Leggi anche:  Android regala 3 applicazioni a pagamento gratis solo questo mercoledì sul Play Store

KaiOS ha persino ricevuto un finanziamento pari a 22 milioni di dollari da Google, al fine di migliorare le sue prestazioni; sono state implementate anche le Google Apps come l’Assistente Google, Google Maps, YouTube e Ricerca Google. Sarà interessante vedere dove KaiOS può arrivare, e se riuscirà a impensierire Android.