iOS bugUn bug noto coinvolte gli ecosistemi iOS e tutte le piattaforme Apple Mobile, messe fuori gioco da una semplice parola. Le parola, come sappiamo, possono fare molto male ed in questo caso mandare in crash totale il sistema.

 

iOS messo fuori uso da una semplice parola

Mentre Apple si prodiga nella realizzazione di nuovi spot che esaltano la qualità dei propri prodotti, si fanno i conti con alcuni errori relativi ai sistemi mobile, messi KO da una semplice parola. Scrivi Taiwan ed il tuo telefono ti dice addio. Non stiamo dicendo che lo smartphone “partirà per non ritornare più” ma sarà inutilizzabile a causa del crash indotto dalla parola Taiwan.

Leggi anche:  YouTube: in arrivo un nuovo modo per cercare video sugli iPhone

Si tratta di un problema comune a tutti i dispositivi, che Apple ha provveduto a risolvere di recente con il rilascio delle versioni iOS 11.4.1. La scoperta è stata portata all’attenzione degli utenti da Patrick Wardle, ex hacker della National Security Agency, il quale si occupa proprio della sicurezza degli ecosistemi macOS ed iOS. Le applicazioni coinvolte sono state molteplici e, tra queste, anche iMessage, WhatsApp, Telegram e Facebook Messenger.

Per risolvere l’errore, dunque, basta semplicemente aggiornare all’ultima versione del sistema Apple.