Xiaomi ha certificato cinque dei suoi dispositivi per lanciarli in Europa, secondo la Commissione economica eurasiatica (CEE). I dispositivi che hanno ottenuto la certificazione sono Xiaomi Mi A2, Mi Max 3, Mi 8, POCOPHONE e Mi Box 3. Oltre a questi, è stato certificato un telefono misterioso. Non si sa come verrà chiamato.

Tra tutti i dispositivi elencati, solo due sono stati annunciati per ora: Mi 8 e Mi Box 3 per Smart TV. Xiaomi Mi A2 è previsto per il lancio entro la fine del mese. Infatti l’azienda ha programmato una conferenza stampa a Madrid, in Spagna, il 24 luglio. Anche se la società non ha ancora confermato che il Mi A2 sarà effettivamente annunciato in un futuro imminente.

Si vocifera che Xiaomi stia pianificando il lancio di almeno sei nuovi dispositivi per il mercato Europeo

Mi Max 3 probabilmente verrà lanciato prima in Cina e in seguito in altri mercati. Trattasi del phablet in uscita della società. Esso avrà probabilmente un display enorme, vicino ai 7 pollici, e bordi notevolmente più piccoli rispetto al predecessore. Invece Mi 8 era stata introdotto in precedenza quest’anno, e originariamente lanciato in Cina, ma come previsto, sembra che Xiaomi stia pianificando di lanciarlo anche in Europa. Il dispositivo prevede tre varianti, due modelli di punta e uno di gamma media, e non siamo ancora sicuri se tutti e tre arriveranno in Europa.

Xiaomi POCOPHONE è piuttosto un mistero, il dispositivo è stato certificato dalla FCC abbastanza recentemente. Alcune voci sostengono che sarà uno smartphone di punta per il mercato statunitense, ma sembra che arriverà anche in Europa. La dinamica non ha molto senso considerando che anche il Mi 8 sta arrivando e che il Mi MIX 3 diventerà ufficiale entro la fine dell’anno. In ogni caso, Xiaomi ha già aperto i suoi negozi Mi Home in alcune parti d’Europa, e resta da vedere quando questi dispositivi arriveranno in tali negozi.