Sony Xperia XZ2 Premium, uno smartphone pesante

Con gli smartphone di quest’anno, Sony ha voluto dare una svolta alla propria serie di dispositivi di fascia alta. Non solo al livello di design, che è comunque una caratteristica che va menzionata, ma anche a livello di potenza pura. L’Xperia XZ2 Premium è uno dei telefoni più potenti, anzi il più potente, lanciato dalla casa nipponica; questo aspetto lo ha anche reso il più costoso, sopra i 1000 euro. C’è un’altra caratteristica però che potrebbe piacere o meno a seconda dell’individuo che lo impugna, o che lo porta in tasca.

Qualcuno sta definendo tutto imbarazzante, ma a pare mio, è solo un’esagerazione. Si tratta dello smartphone premium più pesante degli ultimi anni, ma di quanto. L’Xperia XZ2 Premium, per lo meno la variante americana, pesa 232 grammi. Per comparazione, il secondo più pesante, prodotto di recente, è di proprietà di Samsung ed è il Galaxy S8 Active con i suoi 208 grammi; il terzo è l’Apple iPhone 8 Plus con 202 grammi.

Leggi anche:  Nokia: anche HMD Global è al lavoro su uno smartphone da gaming

 

Esagerato per chi?

A differenza della versione normale, l’Xperia XZ2, la versione Premium è fatta con un telaio di alluminio che racchiude un vetro curvo. A riprova che si tratta comunque di uno smartphone massiccio, nel punto più sottile misura 11,9 mm. Questo è comunque il prezzo per avere un display 4K della grandezza di 5,8 pollici e tanta altre caratteristiche degne di nota.

Se si è abituati al peso di altri dispositivi, quello di quest’ultimo potrebbe stranire all’inizio, ma si parla comunque di pochi grammi, una differenza che non tutti noterebbero effettivamente. La parte più scomoda in realtà è la grandezza visto che in tasca potrebbe risultare troppo.