Come aprire determinate pagine in incognito automaticamente con Chrome e MozillaSia Google Chrome sia Mozilla Firefox hanno una modalità di navigazione in incognito che impedisce la registrazione delle pagine visitate nella cronologia di navigazione. Cioè, se non vogliamo lasciare tracce dei siti web che visitiamo, dobbiamo attivare la modalità in incognito o privata.

Se sei uno di quelli che accedono all’e-mail o a qualsiasi altra pagina solo in privato, deve essere alquanto fastidioso attivare ogni volta la modalità di navigazione in incognito. Ecco perché ti insegneremo oggi come attivarlo automaticamente quando proverai ad aprire un determinato sito web.

 

Come aprire un web in modalità di navigazione in incognito automaticamente in Chrome

La modalità privata impedisce alle estensioni di prelevare dati dai siti Web che visitiamo. Ma, questa volta, è proprio un’estensione che useremo per raggiungere la nostra missione. Si tratta di Hidden: Auto-Incognito Filter, con il quale saremo in grado di creare una lista di alcune pagine che dovranno essere aperte in modalità in incognito.

La cosa più interessante è che questa estensione può filtrare le pagine aggiungendo l’URL completo, ad esempio “twitter.com” o inserire una parola chiave per indicare un tipo di servizio che offre la pagina, ad esempio “mail”. In questo modo, verrà stabilito un filtro per ogni tab che apriremo con quei termini.

 

Come aprire automaticamente un sito Web in una finestra privata in Mozilla

In Firefox, c’è un’estensione diversa dalla precedente, ma con la stessa operazione. Il nome è Incognito This Tab, che non applica filtri per aprire schede in privato, ma è stata modificata in modo semplice e con un solo clic.

Tutto quello che dobbiamo fare è premere il tasto destro del mouse su una nuova scheda per cambiare la modalità e, quindi, possiamo aprire qualsiasi pagina con la tranquillità di non essere rintracciati.

Come si può vedere, è facile alternare molte delle nostre schede aperte nel browser tra modalità di navigazione “normale” e di altre in forma privata. Occorre solo attivare alcune delle estensioni di cui sopra.