Samsung, il vostro telefono potrebbe inviare foto senza il vostro permesso

Purtroppo lo sappiamo, qualunque smartphone, anche se non dovrebbe essere così, presenta qualche bug e quelli di Samsung non fanno eccezioni. Negli ultimi giorni infatti, attraverso delle lamentele comparse su reddit, si è scoperto che alcuni telefoni delle compagnia stiano compiendo delle azioni senza che queste siano state effettivamente richieste dal proprietario. A quanto pare, capita spesso che delle foto vengono inviate a contatti causali.

Ovviamente, le lamentale sono state fatte anche sui vari forum ufficiali di Samsung. Giudicando dal numero di reclami, sembrerebbe che si tratti di un problema più comune di molti altri bug gravi. Giusto per sottolineare la pericolosità del tutto, una ragazza si è vista recapitare l’intera galleria del compagno senza un’apparente motivo.

 

Problema legato all’applicazione Samsung

Gli utente hanno da subito attribuito la colpa ad un malfunzionamento dell’applicazione di messaggistica predefinita degli smartphone Samsung. Come detto, invia automaticamente le immagini sul dispositivo a contatti casuali tramite messaggio. C’è anche forse un lato peggiore, a guardare la cronologia dell’app, non si trova traccia dell’accaduto. A meno che l’altra persona non ti avverta di aver ricevuto qualcosa, tu potresti non venirlo mai a sapere.

Leggi anche:  Samsung, il programma beta di Android 9 in arrivo sui Galaxy S9

Apparentemente, il tutto è causato da un’errata interazione tra gli aggiornamenti del profilo di Samsung Messages e il Rich Communication Services. Questo servizio è stato implementato sono da alcuni corrieri e quindi non tutti i telefoni possono esserne colpiti. L’RCS aggiorna la condivisione dei media, gli indicatori di digitazione e altri protocolli. Samsung ha risposto direttamente a Gizmodo dicendo che sono al lavoro per risolvere e in caso di ulteriori problemi, gli utenti non devono esitare a contattarli.

Va da sé che questa situazione è assai grave. Mina la privacy delle persone e può potenzialmente rovinare la vita di qualcuno.