WhatsApp: nuovo aggiornamento con una sorpresa per gli utenti, ora si cambiaWhatsapp Messenger interviene in tema Gruppi attraverso un nuovo aggiornamento, le cui prime avvisaglie si sono rese note da un’analisi condotta dai colleghi di WaBetaInfo sulla versione preliminare dell’app. 

Si sono scovate le nuove informazioni circa una funzione a dir poco interessante, che presto consentirà di dare maggior potere agli amministratori.

 

Whatsapp: “Shut up user!”

Sono ormai parecchi giorni che Whatsapp ha smesso di far sentire la propria voce (la novità è stata clamorosa) ma, nel corso di queste ultime ore, si sono intensificati i rumor a proposito di una funzionalità che presto consentirà agli amministratori di zittire i membri di un gruppo. Un’aggiunta a dir poco comoda, specie se si considerano tutti gli utenti egocentrici che spopolano all’interno di gruppi spesso numerosissimi.

La nuova misura cautelare, applicata nei confronti dei maniaci della chat, non si applica però agli amministratori stessi, i quali acquisiscono così un grande potere decisionale. Una funzione in merito alla quale si è discusso tempo fa, e che ora torna potenzialmente in voga.

Leggi anche:  Whatsapp: account chiusi per una decisione assurda che arriva con il nuovo aggiornamento

La nuova opzione è a dir poco utile, ed avrà modo di manifestarsi in un momento non ancora meglio precisato del tempo. La fase di roll-out è comunque già partita nelle ultime versioni Beta, e la si attende per le potenziali build 2.18.201 per Android e 2.18.70 per iOS.

Gli amministratori, a partire da queste nuove versioni, potranno quindi decidere chi può inviare i messaggi selezionando tra le uniche due voci attualmente disponibili, ossia:

  • Solo gli amministratori
  • Tutti i partecipanti

Avete già ricevuto l’aggiornamento Whatsapp? Nel caso in cui la risposta fosse negativa, godetevi un’anteprima con questi screen di chiusura.