Qualcomm ha appena annunciato il suo nuovo processore per wearables: Snapdragon Wear 2500. Questo chipset si rivolge principalmente agli smartwatch per bambini, sebbene sia in grado di gestire perfettamente wearable di fascia alta come gli Android Wear. La piattaforma Snapdragon Wear 2500 offrirà una migliore durata della batteria, incorporando anche il modem LTE 4G di quinta generazione realizzato dalla stessa Qualcomm.

Secondo Qualcomm, Snapdragon Wear 2500 è stato progettato per essere implementato su smartwatch per bambini, offrendo geo-localizzazione costante e grande autonomia – circa il 14% di autonomia in più rispetto a Snapdragon Wear 2100. Tutto questo grazie ad alcune nuove funzionalità tra cui Wearable PMIC, RF Front End (RFFE), motore di localizzazione, architettura di streaming Bluetooth e ottimizzazioni software-hardware-modem.

 

Qualcomm annuncia Snapdragon Wear 2500

Qualcomm è anche riuscita a realizzare, in collaborazione con Google, una versione ottimizzata di Android dedicata agli orologi per bambini: Android for kids, la quale occupa appena 512 MB di RAM ed è basata su Android Oreo.

Leggi anche: Qualcomm al lavoro su nuovi chip Snapdragon per dispositivi Wear OS

Il chipset Snapdragon Wear 2500 si basa sui processori Cortex-A7 ad alte prestazioni, e integra un motore grafico di classe Adreno. Il focus principale, come già detto, è sui bambini: abbiamo varie opzioni di messaggistica e un apprendimento integrato. I bambini saranno in grado di effettuare videochiamate e scambiare messaggi con genitori e amici, e tutto utilizzando il loro smartwatch; Qualcomm ha anche integrato la soluzione NFC di nuova generazione realizzata dalla consociata NXP.

Questo permetterà ai bambini di pagare piccoli acquisti con il loro orologio, invece di portare appresso denaro contante. Qualcomm ha già iniziato a spedire lo Snapdragon Wear 2500 ai suoi partner per i primi test; tra i partner principali troviamo Huawei, che annuncerà un orologio per bambini in Cina.