Samsung non vuole realizzare dispositivi con display muniti di notch in futuro. La notizia giunge da un noto addetto del settore proveniente dalla Cina, vicino ad alcuni fornitori dell’azienda.

Inoltre, l’azienda non sta considerando seriamente nessuna “struttura meccanica” complessa per i suoi piani mobile a lungo termine. E sempre secondo la fonte, ci saranno anche fotocamere frontali pop-up come quelle implementate nell’OPPO Find X e Vivo NEX aren. Trattasi di qualcosa che qualsiasi dispositivo della serie Galaxy avrà in futuro.

La notizia è in linea con le recenti relazioni sugli sforzi di R & S di Samsung relativi alla serie Galaxy S10, in particolare sulla sua presunta installazione di telecamere 3D. Si dice che la società stia lavorando su una soluzione di rilevamento della profondità simile a quella che si trova all’interno dell’iPhone X di Apple. Il suo modulo frontale sarà incorporato senza che venga richiesto il notch del display. Samsung ha collaborato con la startup israeliana Mantis Vision per raggiungere questo obiettivo.

Samsung non vuole adottare i display con notch per i suoi dispositivi

L’imminente Galaxy Note 9 sarà simile al suo predecessore, secondo lo stesso insider cinese. Egli ha anche dichiarato che l’obiettivo dell’OEM è consegnare un telefono con un rapporto schermo-corpo del 100 percento. Con i recenti progressi dei lettori di impronte digitali in-display e delle telecamere sotto schermo, Samsung potrebbe avvicinarsi a realizzare qualcosa del genere tra diversi anni. Tra l’altro, diversi produttori di telefoni cinesi sono già riusciti a commercializzare dispositivi con rapporti schermo-corpo intorno al 95 percento.

Leggi anche:  Wind Tre tenta i propri clienti con il nuovissimo iPhone XR

Mentre Samsung presenta tradizionalmente i nuovi terminali della serie Galaxy Note all’IFA, il Galaxy Note 9 verrà lanciato all’inizio di quest’anno, e si spera che il suo annuncio arrivi il 9 agosto in un altro evento “Unpacked” che si terrà a New York City. La fiera di Berlino, in Germania, che inizierà tre settimane dopo, potrebbe invece vedere il lancio della gamma di smartwatch Gear S4 di Samsung e della serie di tablet Android Galaxy Tab S4.